Domenica 10 Settembre, 20.30 Serata Inaugurale della Stagione 2017-18 Concerto Straordinario con Ezio Bosso

La nuova stagione Sinfonica del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste s’inaugura con un grande concerto straordinario (fuori abbonamento): domenica 10 settembre, alle 20.30, si esibirà il Maestro Ezio Bosso, nel debutto per il pubblico triestino come Direttore d’orchestra e solista al pianoforte. Il Maestro Bosso guiderà l’Orchestra della Fondazione in un programma di grande raffinatezza, in cui trovano spazio sia il classico e che il contemporaneo: l’apertura e la chiusura del concerto sono dedicate a Ludwig van Beethoven, con l’esecuzione dell’Ouverture Leonore III e della Settima Sinfonia. Il Maestro Bosso dirigerà quindi due variazioni sinfoniche, da lui stesso composte nel 2017, di due suoi brani Split, postcards from far away (The Tea Room) e Rain, in your black eyes. Due suggestive composizioni, dense d’ispirazione poetica: nella prima, lo spunto nasce da una ricerca sull’universalità dei segni, un’indagine svolta dallo stesso Bosso sulla “poesia dei cartelli stradali” - da cui split, dedicato all’immagine universale delle due frecce indicanti due vie divergenti. Rain, in your black eyes appartiene a un concept album del 2009 tutto dedicato agli elementi meteorologici – Music for Weather Elements - e a come questi “disegnano il mondo che ci circonda”. Dotato di un eclettismo fuori dal comune, che spazia dal ruolo di compositore a quello d’interprete, Bosso è una figura di grandissimo carisma della scena musicale italiana: direttore d’orchestra dalla carriera internazionale, compositore e pianista, Bosso sin dagli studi ha affiancato nella propria ricerca composizione e interpretazione. A ottobre 2016, dopo sei anni d’assenza, Bosso ha diretto l’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice di Venezia, inaugurando una serie di eventi straordinari con le principali orchestre italiane: dal Teatro Comunale di Bologna – dove ha ricoperto il ruolo di Direttore Principale Ospite – all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dall’Orchestra del Teatro San Carlo all’Orchestra Sinfonica Siciliana. Torinese, diplomato in composizione e direzione d’orchestra all’Accademia di Vienna, Bosso come direttore d’orchestra dichiara di ispirarsi a due modelli sopra tutti: all’amico Claudio Abbado, dal quale dice di aver imparato che “la musica si fa soltanto tutti insieme e che bisogna suonare con l’orchestra anziché dirigerla”, e da John Cage che gli ha insegnato a concepire il fenomeno musicale come qualcosa di complesso, che va oltre la semplice esecuzione musicale e che include, ad esempio, il concetto di spazio. (Comunicato Stampa) Serata Inaugurale della Stagione 2017-18 Concerto Straordinario fuori abbonamento Musiche di Ezio Bosso, Ludwig van Beethoven Direttore e pianoforte solista Ezio Bosso Orchestra della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste PROGRAMMA Ludwig van Beethoven Ouverture Leonore III in do magg. Op. 72a Ezio Bosso Split, postcards from far away per pianoforte e orchestra Rain in your black eyes per pianoforte e orchestra Ludwig van Beethoven Settima Sinfonia in la magg. Op. 92 Poco sostenuto – Vivace Allegretto Presto Nella giornata di domani, sabato 9 settembre, la Biglietteria del Teatro sarà aperta con orario continuato dalle 9.00 alle 16.00, mentre domenica 10 settembre la Biglietteria aprirà alle 19.30, un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Ricordiamo che i biglietti ingressi gallerie e loggione a 20 € saranno acquistabili da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. La campagna abbonamenti per la Stagione Sinfonica prosegue con prezzi speciali per gli under 30 e per la fascia d'età 30 - 34 anni. The Action per la Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi di Trieste" segreteria@theaction.it tel. 040.371437 cell. 346.8518445 cell. 333.2545484

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

LEYLA MARTINUCCI ALLA CONQUISTA DI FALSTAFF: INTERVISTA CON IL MEZZOSOPRANO DI ORIGINI PUGLIESI IN SCENA A MIAMI NEL BARBIERE DI SIVIGLIA E PROSSIMA A DEBUTTARE IN QUICKLY NELLA REPUBBLICA CECA