Wunderkammer Trieste: al via la prima tappa del progetto Beethoven tra Pordenone e Gorizia

Doppio appuntamento, domenica 22 aprile al Teatro Verdi di Pordenone e lunedì 23 aprile al Teatro Verdi di Gorizia con il Collegium Apollineum, l’Orchestra San Marco e ArsAtelier Orchestra diretti da Marco Feruglio nelle Sinfonie n.2 e n.3. di Ludwig van Beethoven. Entrambi i concerti inizieranno alle 20.45. Ideato e curato dal M° Marco Feruglio, il progetto si propone di eseguire l’intero corpus sinfonico di Beethoven attraverso l’utilizzo di strumenti d’epoca nell'arco dei prossimi anni. Il progetto è organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con i Comuni di Pordenone e Gorizia, l’Orchestra San Marco di Pordenone, l’Associazione musicale Coro da Camera Udinese, ArsAtelier – Centro internazionale di musica e arte e Centro sloveno di educazione musicale Emil Komel di Gorizia, e da Wunderkammer Trieste che aderisce al progetto nell’ambito delle sue attività 2018.
L’iniziativa vede il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, del MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la partecipazione della Fondazione Carigo e della Fondazione Friuli. Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando la Biglietteria del Teatro Verdi di Pordenone (0434 247624) e la Biglietteria del Teatro Verdi di Gorizia (0481 383602/01). Biglietti euro 12 interi, 8 ridotti (under 18, over 65, abbonati circuito ERT), 5 ridotto speciale studenti dei Conservatori e Scuole di musica. Info: www.wunderkammer.trieste.it

Commenti

Post popolari in questo blog

TENORE O MUSICOLOGO? GIANLUCA BOCCHINO OGNI RICERCA (DI DOTTORATO) UN'AVVENTURA

70ª Stagione Lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. Aida di Giuseppe Verdi. Domenica 19 alle 21 al Teatro Open Air “Giuseppe Di Stefano”

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani