Wunderkammer Trieste: al via la prima tappa del progetto Beethoven tra Pordenone e Gorizia

Doppio appuntamento, domenica 22 aprile al Teatro Verdi di Pordenone e lunedì 23 aprile al Teatro Verdi di Gorizia con il Collegium Apollineum, l’Orchestra San Marco e ArsAtelier Orchestra diretti da Marco Feruglio nelle Sinfonie n.2 e n.3. di Ludwig van Beethoven. Entrambi i concerti inizieranno alle 20.45. Ideato e curato dal M° Marco Feruglio, il progetto si propone di eseguire l’intero corpus sinfonico di Beethoven attraverso l’utilizzo di strumenti d’epoca nell'arco dei prossimi anni. Il progetto è organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con i Comuni di Pordenone e Gorizia, l’Orchestra San Marco di Pordenone, l’Associazione musicale Coro da Camera Udinese, ArsAtelier – Centro internazionale di musica e arte e Centro sloveno di educazione musicale Emil Komel di Gorizia, e da Wunderkammer Trieste che aderisce al progetto nell’ambito delle sue attività 2018.
L’iniziativa vede il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, del MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la partecipazione della Fondazione Carigo e della Fondazione Friuli. Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando la Biglietteria del Teatro Verdi di Pordenone (0434 247624) e la Biglietteria del Teatro Verdi di Gorizia (0481 383602/01). Biglietti euro 12 interi, 8 ridotti (under 18, over 65, abbonati circuito ERT), 5 ridotto speciale studenti dei Conservatori e Scuole di musica. Info: www.wunderkammer.trieste.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani

Donato Renzetti inaugura la Stagione Sinfonica della Fenice con un programma musicale in omaggio a Porto Marghera

NASCE IL PORTOFINO INTERNATIONAL FESTIVAL: ARTE ED ELEGANZA DALLA LIGURIA. CE NE PARLA L'IDEATORE FRANCO CERRI