Domenica 6 maggio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine arriva l'Orchestra dei Premi Nobel con la violinista Vilde Frang

Lo stile inconfondibile della più prestigiosa orchestra svedese, una solista d’eccezione e un programma di ampio respiro, che proporrà al pubblico uno dei massimi capolavori di Mahler, la prima sinfonia “Il Titano”, è senza dubbio un’occasione unica quella che si presenterà al Teatro Nuovo Giovanni da Udine domenica 6 maggio quando, alle 20.45, saliranno sul palcoscenico la ROYAL STOCKHOLM PHILHARMONIC ORCHESTRA e il suo direttore principale, SAKARI ORAMO. In apertura, lo Jubilate del compositore svedese Benjamin Staern e il concerto n. 1 per violino e orchestra di un altro celebrato artista mitteleuropeo qual è Béla Bartók, affidato alla strepitosa violinista norvegese VILDE FRANG, artista di riferimento del nuovo millennio. Fondata nel 1902, la Royal Stockholm Philharmonic è celebre per le sue performance alle cerimonie di consegna dei premi Nobel e gode del patronato della famiglia reale: un concerto imperdibile dunque per tutti gli appassionati di musica classica ma anche per chi desidera ascoltare i protagonisti indiscussi di una delle cerimonie più glamour del mondo. Scoperta bambina dal mitico direttore Mariss Jansons, Vilde Frang ha vinto nel 2012 il prestigioso Credit Suisse Young Artists Award ed è celebrata in tutto il mondo per le sue magnifiche e vibranti interpretazioni. A 32 anni ha già un curriculum stellare: recentemente si è esibita con la Wiener Philharmoniker e nella stagione 2016/17 ha debuttato con la Münchner Philharmoniker e Valery Gergiev. Ha collaborato con direttori come Simon Rattle, Vladimir Ashkenazy, Mariss Jansons, Ivan Fischer, David Zinman, Daniel Harding, Neeme Järvi, Vladimir Jurowski, Vasily Petrenko, Jakub Hrusa, Paavo Järvi, Esa-Pekka Salonen e Yuri Temirkanov. Le sue registrazioni hanno ricevuto numerosi riconoscimenti; di recente ha vinto la categoria Concerto per le sue interpretazioni di Britten e Korngold. Biglietteria del Teatro aperta dalle 16.00 alle 19.00 (chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi). L’acquisto dei biglietti è possibile anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it e nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard. (Comunicato Stampa)
Udine, 28 aprile 2018 Programma di ampio respiro mitteleuropeo con il concerto n. 1 per violino e orchestra di Béla Bartók - nel quale si esibirà la giovane interprete norvegese, artista di riferimento del nuovo millennio - e uno dei massimi capolavori di Mahler, la prima sinfonia “Il Titano”. In apertura, lo "Jubilate" del compositore svedese Benjamin Staern Info: Ufficio Stampa Teatro Nuovo Giovanni da Udine ufficiostampa@teatroudine.it www.teatroudine.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani

Donato Renzetti inaugura la Stagione Sinfonica della Fenice con un programma musicale in omaggio a Porto Marghera

NASCE IL PORTOFINO INTERNATIONAL FESTIVAL: ARTE ED ELEGANZA DALLA LIGURIA. CE NE PARLA L'IDEATORE FRANCO CERRI