LICHT Hommage a Claude Debussy il 16/05 al Teatro Miela di Trieste

Mercoledì 16 maggio 2018 ore 20.30 Teatro Miela Per il compleanno di Erik Satie SATIEROSE LICHT Hommage à Claude Debussy La luce ha attratto l’immaginazione di Claude Debussy, che ha tentato di rapirne l’intangibile fascino attraverso la mobilità cangiante delle forme sonore. In occasione del centenario della morte i Dipartimenti di Pianoforte e Nuove Tecnologie del Conservatorio “G. Tartini” hanno realizzato uno spettacolo in cui alcuni dei capolavori pianistici del compositore francese si alternano a opere contemporanee e a lavori videomusicali in prima assoluta.
La serata si illumina al centro con il Klavierstück XII di Stockhausen, arrangiamento per pianoforte della terza scena dal I atto dell'opera Donnerstag aus Licht (1977-80), opera suddivisa in tre parti, corrispondenti ai tre Examen sostenuti dal protagonista Michael. Il rapporto dialettico luce-oscurità caratterizza anche la prima assoluta di Davide Coppola e gli spazi immaginari esplorati dalle composizioni videomusicali grazie alla suggestiva sinergia tra il linguaggio sonoro, poetico, figurativo e coreutico. organizzazione: Bonawentura in collaborazione con il Dipartimento di Pianoforte e di Nuovi Linguaggi e tecnologie musicali del Conservatorio “G.Tartini” di Trieste (Comunicato Stampa)
Ingresso € 8,00, ridotto soci Bonawentura, Alleanza 3.0, Conservatorio “G. Tartini” e under 26 € 5,00. Prevendita c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672)tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.it Info www.miela.it

Commenti

Post popolari in questo blog

TENORE O MUSICOLOGO? GIANLUCA BOCCHINO OGNI RICERCA (DI DOTTORATO) UN'AVVENTURA

70ª Stagione Lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. Aida di Giuseppe Verdi. Domenica 19 alle 21 al Teatro Open Air “Giuseppe Di Stefano”

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani