Pordenonelegge al Salone del Libro di Torino 2018

Pordenonelegge al Salone del Libro di Torino festeggia i 200 anni de “L’infinito” di Leopardi con una “maratona” di 12 grandi poeti per il “Salone Off”: per rileggere insieme altre 12 volte una poesia che è patrimonio comune di tutti. E a Torino arriva anche la poesia di Edith Bruck, protagonista la straordinaria autrice ungherese appena uscita con “Versi vissuti. Poesie (1975-1990)” che raccoglie 15 anni di liriche. Dall’11 al 13 maggio Fondazione Pordenonelegge.it firma per il quarto anno il cartellone poesia del Lingotto: in programma anche l’omaggio ad Agota Kristof in occasione del nuovo volume che riunisce i suoi versi e a Fernando Bandini raccontato da Gian Luigi Beccaria, Carlo Ossola e Rodolfo Zucco. E due grandi voci della collana “Stampa 2009” diretta da Maurizio Cucchi, Elio Pecora e Biancamaria Frabotta. 60 protagonisti della poesia del nostro tempo in tredici incontri e in tre giorni al Salone di Torino (in calendario dal 10 al 14 maggio) e con quarantatre case editrici del Friuli Venezia Giulia di cui pordenonelegge ha coordinato l’adesione al salone.
Il programma della poesia al Salone del Libro di Torino è realizzato in collaborazione con Librerie.coop, Camera di Commercio di Pordenone, Crédit Agricole FriulAdria e Regione Friuli Venezia Giulia. (Comunicato Stampa) Copyright © 2015 Fondazione pordenonelegge.it P.Iva 01738520939 Corso V. Emanuele II, 47 33170 - Pordenone (PN) E-mail: fondazione@pordenonelegge.it

Commenti

Post popolari in questo blog

TENORE O MUSICOLOGO? GIANLUCA BOCCHINO OGNI RICERCA (DI DOTTORATO) UN'AVVENTURA

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani

Donato Renzetti inaugura la Stagione Sinfonica della Fenice con un programma musicale in omaggio a Porto Marghera