Ultima recita ScalAperta per Francesca da Rimini

Domenica 13 maggio alle 15 ultima occasione (a metà prezzo con ScalAperta) per assistere a Francesca da Rimini, l’opera capolavoro di Zandonai ispirata al racconto dantesco di Paolo e Francesca e tratta dall’omonimo dramma “di sangue e lussuria” di Gabriele d’Annunzio (guarda il trailer). Accolta da dieci minuti d’applausi, la nuova monumentale produzione di David Pountney ha convinto pubblico e critica per la capacità di unire tutte le suggestioni del libretto: l’intima sensualità delle scene d’amore, l’esuberanza marziale delle scene di guerra, la ricchezza dannunziana dei dettagli, l’estetica cortese medioevale riletta dal gusto liberty e preraffaelita coevo agli autori e confinante con i tristi prodromi della tragedia delle guerre mondiali.
Indiscusso protagonista anche il direttore Fabio Luisi, nuovo Direttore Musicale del Maggio Musicale Fiorentino, che trova nell’eclettica partitura di Zandonai il perfetto equilibrio fra la dovizia straussiana, i colori acquarellati di Debussy e la generosità melodica del verismo italiano. (Comunicato Stampa) Info: www.teatroallascala.org

Commenti

Post popolari in questo blog

TENORE O MUSICOLOGO? GIANLUCA BOCCHINO OGNI RICERCA (DI DOTTORATO) UN'AVVENTURA

70ª Stagione Lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. Aida di Giuseppe Verdi. Domenica 19 alle 21 al Teatro Open Air “Giuseppe Di Stefano”

Sei cantanti lirici scelti per l’opera “L’importanza di esser Franco” a Trapani