Teatro Comunale di Bologna: DUE SPETTACOLI DA PREMIO ABBIATI SU YOUTUBE. Turandot con la regia di Hugo De Ana, diretta da Daniele Gatti, e Jenůfa nell’allestimento di Alvis Hermanis con i costumi di Anna Watkins, diretta da Juraj Valčuha e ancora la conferenza di Dario Fo sull’Italiana in Algeri e Il barbiere di Siviglia raccontato ai bambini per una nuova settimana di streaming

Turandot con la regia di Hugo De Ana, diretta da Daniele Gatti, e Jenůfa nell’allestimento di Alvis Hermanis con i costumi di Anna Watkins, diretta da Juraj Valčuha e ancora la conferenza di Dario Fo sull’Italiana in Algeri e Il barbiere di Siviglia raccontato ai bambini per una nuova settimana di streaming Prosegue la programmazione sul canale YouTube del Teatro Comunale di Bologna con le tre rubriche settimanali “Dialoghi intorno all’opera”, “Opera Favola” e “Comunale in streaming”, dedicate rispettivamente agli incontri con ospiti del mondo della cultura, alle opere raccontate come fiabe ai bambini e alla trasmissione degli spettacoli andati in scena nelle scorse stagioni del Teatro. La nuova settimana si apre martedì 21 aprile alle 18.00 con la conferenza tenuta dal premio Nobel Dario Fo nell’aprile 2007, nella quale raccontava la sua visione dell’Italiana in Algeri di Gioachino Rossini. L’incontro era avvenuto in occasione della rappresentazione dell'opera al Comunale con la regia, le scene e i costumi firmati dallo stesso Fo e la direzione di Michele Mariotti. Ancora Rossini per l’inedito appuntamento educational creato e curato dal Teatro Comunale, con la partecipazione della Scuola dell’Opera, in programma sabato 25 aprile alle 16.00: l’opera buffa Il barbiere di Siviglia si trasforma in una fiaba per bambini, con una grafica da cartoon. Lo stesso contenuto verrà pubblicato anche sulla nuova pagina Facebook “TCBO Opera Young”, creata dal Teatro bolognese nell’ambito della formazione come ulteriore canale di comunicazione rivolto agli studenti. Si chiude con la messa in onda nel fine settimana di due spettacoli da Premio Abbiati: sabato 25 aprile alle 21.00 la Turandot di Giacomo Puccini nell’allestimento dell’Associazione Arena Sferisterio di Macerata, che nel 1997 è valso a Hugo de Ana il noto riconoscimento della critica musicale italiana come miglior regista e scenografo, rappresentata a Bologna nel dicembre di quell’anno con Daniele Gatti sul podio; domenica 26 aprile alle 15.30 la Jenůfa di Leóš Janáček prodotta dal Teatro Comunale con La Monnaie di Bruxelles, andata in scena nell’aprile 2015 con la direzione di Juraj Valčuha, la regia e le scene di Alvis Hermanis e i costumi di Anna Watkins premiati con l’Abbiati.
Ulteriori informazioni sul sito www.tcbo.it e sui social media del Teatro Comunale. 18.04.2020 Info: Ufficio Stampa Skill & Music Fondazione Teatro Comunale di Bologna Largo Respighi, 1 - 40126 Bolo E-mail: ufficiostampa@comunalebologna.it www.tcbo.it (COMUNICATO STAMPA) bellaunavitaallopera.blogspot.com PROGRAMMAZIONE IN STREAMING Sul canale YouTube del TCBO MARTEDÌ 21 APRILE, ORE 18.00 “DIALOGHI INTORNO ALL’OPERA” L’Italiana in Algeri di Gioachino Rossini Relatore: Dario Fo SABATO 25 APRILE, ORE 16.00 “OPERA FAVOLA” Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini raccontato ai bambini A cura del Teatro Comunale di Bologna con la partecipazione della Scuola dell’Opera SABATO 25 APRILE, ORE 21.00 “COMUNALE IN STREAMING” Turandot Dramma lirico in tre atti di G. Adami e R. Simoni Musica di Giacomo Puccini Direttore Daniele Gatti Maestro del Coro Piero Monti Regia, scene e costumi Hugo De Ana Luci Vinicio Cheli Coreografie Leda Lojodice Maestro del Coro di Voci Bianche Silvia Rossi Turandot Jane Eaglen Calaf Nicola Martinucci Liù Elisabeth Norberg-Schulz Timur Giorgio Giuseppini Ping Armando Ariostini Pang Paolo Barbacini, Pong Iorio Zennaro Altoum Pierre Lefebvre Un mandarino Riccardo Zanellato Principe di Persia Luca Visan Orchestra, Coro e Coro di Voci Bianche del Teatro Comunale di Bologna Nuovo allestimento liberamente tratto dall’edizione del Festival di Macerata
DOMENICA 26 APRILE, ORE 15.30 “COMUNALE IN STREAMING” Jenufa (Její pastorkyňa/La sua figliastra) Opera in tre atti Libretto di Leóš Janáček, tratto dal dramma La sua figliastra di Gabriela Preissová Musica di Leóš Janáček Direttore Juraj Valčuha Regia e scene Alvis Hermanis Maestro del Coro Andrea Faidutti Costumi Anna Watkins Luci Gleb Filshtinsky Coreografie Alla Sigalova Coreografie riprese da Anaïs Van Eycker Drammaturgia Christian Longchamp Video maker Ineta Sipunova Assistente alla regia Marielle Kahn Personaggi e interpreti Jenůfa Andrea Dankova Laca Klemeň Brenden Gunnell Števa Buryja Ales Briscein Kostelnička Buryjovka Angeles Blancas Gulin Starenka Buryjovka, La nonna Gabriella Sborgi Stárek, Il mugnaio Maurizio Leoni Rychtář, Il sindaco Luca Gallo Rychtářka, La moglie del sindaco Monica Minarelli Karolka Leigh-Ann Allen Pastuchyňa Arianna Rinaldi Barena, cameriera nel mulino Roberta Pozzer Jano, pastore Sandra Pastrana Tetka, zia Grazia Paolella Orchestra, Coro e Tecnici del Teatro Comunale di Bologna Allestimento del Teatro Comunale di Bologna in coproduzione con il Théȃtre Royal de La Monnaie – Bruxelles

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

PER IL COMPLEANNO DI GIORGIO STREHLER A VENT'ANNI DALLA MORTE: 14 AGOSTO 1921