POCHE, BELLE PAROLE, UNA PICCOLA POESIA DI UN'ANZIANA SIGNORA CHE FA LA SARTA: GRAZIE TERESA PORTA

Miei cari Amici, stiamo vivendo un periodo della nostra esistenza molto triste. Ma non dobbiamo abbatterci. Seguiranno di sicuro periodi più sereni, radiosi e luminosi. E saremo più rispettosi verso il nostro prossimo e soprattutto cercate di essere più positivi, e il nostro futuro sarà più roseo. Non abbiate paura. Con affetto Teresa Trieste, 27/05 di Teresa Porta bellaunavitaallopera.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

PER IL COMPLEANNO DI GIORGIO STREHLER A VENT'ANNI DALLA MORTE: 14 AGOSTO 1921