Luglio al Teatro Stabile Sloveno di Trieste...ma fuori dal teatro!

TEATRO STABILE SLOVENO Nell'ambito del festival Trieste Estate Jean Luc Lagarce È SOLO LA FINE DEL MONDO regia: Vladimir Jurc venerdì 24 luglio, ore 21.00 parco di Villa Sartorio (Largo Papa Giovanni XXIII, 1) con sovratitoli in italiano LA PRENOTAZIONE TELEFONICA È OBBLIGATORIA Ingresso gratuito per gli abbonati dela stagione 2019/2020 che non hanno avuto la possibilità di assistere allo spettacolo a causa della chiusura del teatro. Biglietteria TSS aperta dal lunedì al venerdì / 10.00 – 14.00)/ tel: 040 2452616 spettacolo all'aperto (in ottemperanza alle misure di sicurezza sanitaria, vi preghiamo di portare con voi la mascherina) "Sappiamo interrogare le nostre coscienze a proposito della stigmatizzazione dei nostri simili nella comunità e nelle famiglie?" – si domanda il linguista Jože Faganel nel programma di sala dello spettacolo E' solo la fine del mondo, con il quale il regista Vladimir Jurc ha sottolineato il valore dell'opera teatrale di uno degli autori francesi più rappresentati. Jean Luc Lagarce in questo testo del 1990 parla dei pregiudizi che condizionano i rapporti interpersonali, così come della mancanza di una vera e propria comunicazione all’interno dei nuclei familiari. Il cast è formato da Maja Blagovič, Primož Forte, Tina Gunzek, Romeo Grebenšek, Sara Gorše e dal musicista piranese Denis Beganović. BARUFFE C(O)RONICHE Giovedì 30 luglio, ore 21.00 Venerdì 31 luglio, ore 21.00 Cortile del circolo culturale di Barcola (via Bonafata 6) Spettacolo senza sovratitoli in italiano!
prezzo del biglietto: 6 € in caso di maltempo lo spettacolo si terrà alla stessa ora nella sede del Teatro Stabile Sloveno PRENOTAZIONE TELEFONICA OBBLIGATORIA Biglietteria TSS aperta dal lunedì al venerdì / 10.00 – 14.00) / tel: 040 2452616 spettacolo all'aperto (in ottemperanza alle misure di sicurezza sanitaria, vi preghiamo di portare con voi la mascherina) Nel periodo postapocalittico del dopo Corona gli spettatori si divertiranno con le storie di una coppia sfinita dalla quarantena. Dai manicaretti, ai chili di troppo accumulati nel periodo di condivisione 24/24 degli spazi e del tempo, tra ricordi nel passato, la riflessione di un presente e un futuro incerto. Con Nikla Petruška Panizon e Žan Papič. LA NUOVA STAGIONE DEL TEATRO STABILE SLOVENO
Musica, divertimento, emozioni senza barriere linguistiche e a un prezzo sorprendente - con ulteriori sconti per prenotazioni nel periodo estivo! Il distanziamento in teatro non è mai stato così glamour… 17/07 Info: Teatro Stabile ssg, Via Petronio 4, 34141, trieste, 34141 IT www.teaterssg.com Teatro Stabile Sloveno (COMUNICATO STAMPA) bellaunavitaallopera.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

LEYLA MARTINUCCI ALLA CONQUISTA DI FALSTAFF: INTERVISTA CON IL MEZZOSOPRANO DI ORIGINI PUGLIESI IN SCENA A MIAMI NEL BARBIERE DI SIVIGLIA E PROSSIMA A DEBUTTARE IN QUICKLY NELLA REPUBBLICA CECA

LA MERAVIGLIOSA STORIA DELLA SALA TRIPCOVICH DI TRIESTE E DEL SUO MECENATE RAFFAELLO DE BANFIELD

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS