Portopiccolo e la Società dei Concerti di Trieste presentano “Falesie in Musica”: venerdì 24 Luglio 2020, alle 21 nella Piazzetta di Portopiccolo concerto di Vicktor Rud, baritono e Christian Hornef, pianoforte

Anche quest’anno Portopiccolo non rinuncia a un’estate ricca di eventi e in piena sicurezza. “Falesie in Musica” è una rassegna nata dalla partnership tra Portopiccolo e la Società dei Concerti di Trieste il cui obiettivo è quello di creare un sistema virtuoso di promozione di tutto il territorio triestino. Un programma di undici concerti – realizzati anche grazie al sostegno di Arca Fondi e Concessionario Bliz - inaugurato lo scorso 17 luglio da Derek Han, direttore della Società dei Concerti di Trieste, e che andrà avanti fino a domenica 6 dicembre. L’11 settembre è prevista, tra gli altri appuntamenti, la presenza del maestro Salvatore Accardo con il suo quartetto. Venerdì 24 luglio alle 21 la piazzetta di Portopiccolo ospiterà la potente voce del baritono Viktor Rud e il pianista Christian Hornef impegnati in un programma che avrà inizio con tre canzoni da battello veneziane: D’Armenia vegnirà, Siè pur astute e Col bel chiaro de sta luna, seguirà la Sonata k.202 di Domenico Scarlatti e tre Lieder di F. Schubert: Ständchen D. 957, An die Laute e Der Wanderer an den Mond oltre alla “Deutsche Tänze” op. 33 e i tre Lieder Auf dem Wasser zu singen, An den Mond e Die Forelle. Il concerto proseguirà con la Venezianisches Gondellied op. 30 nr 6 di F. Mendelssohn e tre composizioni da camera: La danza di G. Rossini, Vaga luna di V. Bellini Me voglio fa ’na casa di G. Donizetti. Viktor Rud è stato membro dell' Opernstudio della Staatsoper di Berlino mentre dal 2009 al 2017 Rud è stato solista della compagnia stabile della Staatsoper di Amburgo e ha interpretato, tra gli altri, i ruoli di Figaro ne Il barbiere di Siviglia, Il Poeta ne Il Turco in Italia, il Conte Almaviva ne Le Nozze di Figaro, Guglielmo in Così fan tutte, Oreste ne L'Ephigenie en Tauride, Sharpless nella Madama Butterfly, Dr Falke nel Pipistrello.
Viktor Rud, inoltre si è esibito per ruoli principali su palcoscenici internazionali tra i quali La Scala di Milano, la Royal Albert Hall e Barbican di Londra, il Festival di Salisburgo, la Philharmonie di Berlino, l'Opera Nazionale di Kiev, il Teatro Maestranza di Siviglia, il Teatro Arriaga di Bilbao, l'Opera di Lipsia, l'Opera di Graz, la Philharmonie di Dresda, le Festwochen der Alten Musik di Innsbruck, etc. Ha ricevuto numerosi premi quali il Premio Fondazione Marilyn Horne, il Premio William Matheus Sullivan, il Premio Internazionale Mozart e il Premio Opera Rara Bel Canto. Recentemente l’artista è stato protagonista di varie produzioni alla Staatsoper di Amburgo: il ruolo principale nella prima mondiale di Frankenstein di Jan Dvorak, Arlecchino Ariadne auf Naxos, Pisandro/Anfinomo Il ritorno di Ulisse in Patria Agamennone La Bella Elena. Alla Staatsoper di Berlino:Kuligin Katja Kabanova, All’Opera di Lipsia è il baritono nella produzione Au Revoir Euridice di Monteverdi-Ligeti, a Baden (CH) Eisenstein Pipistrello. Inoltre, Rud debuttò alla Filarmonica Nazionale Ucraina di Kiev con un recital e sarà protagonista di una serie di concerti e recital in Germania e Italia. Il pianista Hornef ha studiato pianoforte con Friedemann Rieger e Karlheinz Kämmerling. Ha studiato direzione con Michael Gielen e Dennis Russell Davies. È stato il vincitore di vari concorsi. In qualità di pianista ha eseguito registrazioni al NDR, SWR, SFR, MDR, RBB, SFB, Radio Budapest, registrazioni CD all'ARTE NOVA e apparizioni al Festival di Brahms di Lubecca, Davos e Festival di Ravinia. Maestro collaboratore e direttore d’orchestra nei teatri di Gelsenkirchen, Mainz e Francoforte sul Meno. Dal 2002 al 2008 è stato direttore degli studi e direttore d’orchestra del teatro della Commedia Musicale di Lipsia. È anche docente presso l'Università di musica e teatro Felix Mendelssohn Bartholdy di Lipsia.
È stato il direttore degli studi all'Opera di Lipsia. Ha eseguito l’accompagnamento dei numerosi programmi di Lieder con i solisti dell'opera e concerti di pianoforte di Bartók e Rachmaninow con il Balletto di Lipsia e la Gewandhaus Orchestra. Ha svolto numerosi progetti da Maestro della preparazione musicale e vocale e direttore. d’orchestra all'Opera di Lipsia con opere di Humperdinck, Monteverdi e Ligeti. Informazioni per il pubblico Biglietto: 15 € acquistabile sui siti web di Portopiccolo e della Società dei Concerti di Trieste; i posti sono numerati. Il biglietto include un calice di benvenuto e uno sconto del 10% sulla ristorazione se si rimane a cena in uno dei ristoranti di Portopiccolo e nei negozi del borgo. Il servizio navetta nato in collaborazione con Hoptour - per raggiungere Sistiana e poter così partecipare al secondo concerto della nuova rassegna - partirà da Piazza Oberdan puntuale alle 20 (con ritrovo alle ore 19.45 per tutte le procedure di imbarco). Il ritorno in città da Portopiccolo avverrà dopo il concerto con partenza puntuale alle ore 23.00 e con arrivo in Piazza Oberdan. In caso di maltempo il concerto sarà spostato a sabato 25 luglio sempre alle ore 21. Sistiana, 22 luglio (COMUNICATO STAMPA) bellaunavitaallopera.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

LEYLA MARTINUCCI ALLA CONQUISTA DI FALSTAFF: INTERVISTA CON IL MEZZOSOPRANO DI ORIGINI PUGLIESI IN SCENA A MIAMI NEL BARBIERE DI SIVIGLIA E PROSSIMA A DEBUTTARE IN QUICKLY NELLA REPUBBLICA CECA