Giornata conviviale: “Chi (ri)cerca trova Vaccini: informarsi è bene, scegliere è meglio” Domenica 3 Settembre 2017 , dalle ore 17,00 presso Cooperativa Agricola Biologica “La Terra e il Cielo” Piticchio di Arcevia (AN)

Domenica 3 settembre Una giornata conviviale all'insegna di incontri, buon cibo, giochi, musica e approfondimenti. Si comincia alle ore 17,00, appuntamento presso la Cooperativa Agricola Biologica “La Terra e il Cielo” di Piticchio di Arcevia, dove si parlerà di “Chi (ri)cerca trova - Vaccini: informarsi è bene, scegliere è meglio”. Un tema di scottante attualità, soprattutto dopo le grandi novità degli ultimi mesi, a seguito del Decreto Legge 73/2017 (c.d. Lorenzin) e della successiva Legge 119 del 31 luglio 2017, che ha ratificato e reso legge dello Stato il Decreto Legge suddetto. Il tema verrà affrontato secondo una prospettiva aperta e non dogmatica, per dare una risposta a numerosi quesiti, tra i quali i seguenti: esiste un'unica verità medica sui vaccini? Sono ravvisabili interessi economici di particolare entità? Può il cittadino rivendicare – nel solco dei diritti costituzionali – la possibilità di una Libertà di Scelta? Quali sono le concrete possibilità di Obiezione alla pratica vaccinale? La giornata vedrà la presenza, in qualità di relatore, del Dottor Stefano Montanari, ricercatore e scienziato, autore del libro “Vaccini. Sì o no?”, considerato unanimemente tra i massimi esperti in Italia in materia di nanopatologie, soprattutto per quanto riguarda le fonti inquinanti da polveri ultra-fini. Dal 2004 ha la direzione scientifica del laboratorio Nanodiagnostics di Modena in cui si svolgono ricerche e si offrono consulenze di altissimo livello sulle nanopatologie. Docente in diversi master nazionali ed internazionali, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche.
In contemporanea con la conferenza, verrà gestito e reso fruibile uno spazio animazione per bimbi grandi e piccoli,per consentire ai genitori di seguire in relax l’incontro col Dott. Montanari: sarà aperto anche un piccolo Bar Bio per merende e aperitivi sani e naturali. Alle ore 20 verrà poi servita una cena biologica preparata con prodotti della Cooperativa La Terra e il Cielo, e infine alle ore 21 si concluderà la giornata con un concerto della virtuosa e poliedrica cantante Frida Neri: molisana di origini ma fanese d’adozione, Michela Di Ciocco – questo il suo nome all’anagrafe - spazia con la sua ricerca e produzione dal folk all’etnico, dal fado al teatro. La giornata è organizzata dal Comitato Salute e Diritti di Pesaro, con l’aiuto e collaborazione delle Associazioni La Libertà di Scelta e Mamme per la Vita, entrambe di Macerata, dei Comitati spontanei di genitori di Fano e comuni limitrofi, della Cooperativa La Terra e il Cielo ed infine dell’Emporio AE di Fano. (Comunicato Stampa) Per informazioni e prenotazioni: Daniele 392 944.65.48 daniele.egidi@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

LEYLA MARTINUCCI ALLA CONQUISTA DI FALSTAFF: INTERVISTA CON IL MEZZOSOPRANO DI ORIGINI PUGLIESI IN SCENA A MIAMI NEL BARBIERE DI SIVIGLIA E PROSSIMA A DEBUTTARE IN QUICKLY NELLA REPUBBLICA CECA