RAI: LA TRAVIATA DIRETTA DA RICCARDO MUTI E FIRMATA DA LILIANA CAVANI ALLA SCALA A TRENT’ANNI DALLA PRIMA RAPPRESENTAZIONE SU RAI5

A trent’anni dalla prima rappresentazione, avvenuta il 21 aprile 1990 al Teatro alla Scala, Rai Cultura propone sul suo canale Rai5 – giovedì 16 aprile alle 21.15 – la storica edizione della Traviata di Giuseppe Verdi diretta dal Maestro Riccardo Muti con la regia di Liliana Cavani. Lo spettacolo è stato registrato nella ripresa del 1992, due anni dopo la prima rappresentazione. Le scene sono di Dante Ferretti, i costumi di Gabriella Pescucci e le luci di Gianni Mantovanini. Protagonisti sul palco sono il soprano Tiziana Fabbricini nella parte di Violetta Valery, il tenore Roberto Alagna in quella di Alfredo Germont, e il baritono Paolo Coni come Giorgio Germont e il mezzosoprano Nicoletta Curiel in quello di Flora.. Uno degli spettacoli di maggior successo del Teatro alla Scala, ripreso moltissime volte negli anni successivi, ma subito reso memorabile dall’interpretazione di Muti, dalla regia senza forzature, tutta basata sui caratteri dei personaggi della Cavani, e sull’intensità di Tiziana Fabbricini cui subentrarono nelle repliche Giuusy Devinu e Lucia Mazzaria. In onda giovedì 16 aprile alle 21.15 14/04 Nella foto di Lelli e Masotti Roberto Alagna e Tiziana Fabbricini (Comunicato stampa) bellaunavitaallopera.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

LEYLA MARTINUCCI ALLA CONQUISTA DI FALSTAFF: INTERVISTA CON IL MEZZOSOPRANO DI ORIGINI PUGLIESI IN SCENA A MIAMI NEL BARBIERE DI SIVIGLIA E PROSSIMA A DEBUTTARE IN QUICKLY NELLA REPUBBLICA CECA