Pordenonelegge: due sezioni da non perdere

pordenonelegge: poesia Pordenonelegge poesia, l’omaggio a Giuseppe Ungaretti con la lezione di Carlo Ossola e con “ Lettere a Bruna ”, l’affettuoso epistolario inedito presentato in anteprima al festival dal curatore del volume, Silvio Ramat, con Davide Rondoni. E con un saluto speciale della destinataria di quelle missive del 78enne Ungaretti, l’italo-brasiliana Bruna Bianco, allora 26enne.
Fra le anteprime più attese la raccolta di “ Tutte le poesie di Mario Benedetti ”, in uscita per Garzanti: la presenteranno in anteprima a pordenonelegge il direttore artistico Gian Mario Villalta, con Antonio Riccardi e Stefano Dal Bianco. E in anteprima al festival anche le 8 nuove pubblicazioni delle Collane Gialla e Gialla Oro. Poesia, un festival nel festival: un centinaio di autori in 5 giorni, decine di incontri e i focus sulla poesia polacca, serba e ungherese con Ewa Lipska, Jarosław Mikołajewski, Zvonko Karanovic, Geza Szőcs e Tomaso Kemeny. Fra i protagonisti Davide Rondoni, Franco Buffoni, Milo De Angelis e Maurizio Cucchi, torna la Libreria della Poesia, quest’anno allestita a Palazzo Gregoris.
pordenonelegge: parole in scena Giovedì 14 settembre in anteprima nazionale “L’intrusa”, il film di Leonardo Di Costanzo presentato al festival di Cannes, nelle sale italiane dal 28 settembre. Pordenonelegge e Cinemazero incrociano letteratura e cinema: sabato 16 settembre riflettori su una delle coppie più famose del cinema italiano, Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini. Sarà l’occasione per anticipare l’uscita home video del loro ultimo successo, il film “Fortunata”, premio migliore attrice a Cannes nella sezione un Certain Regard, vincitore di due Nastri d’Argento. Cinema e letteratura nel film dei registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, Sicilian Ghost Story, che dialogheranno a Pordenone con l’autore di “Un cavaliere bianco”, Marco Mancassola, da cui è tratta la pellicolae con lo scrittore Nicola Lagioia. Cinema, musica e letteratura: chiude il cerchio il nuovo libro del musicologo e compositore Roberto Calabretto, Luigi Nono e il cinema, in anteprima a pordenonelegge venerdì 15 settembre. Con l’autore lo presenteranno la moglie di Luigi Nono, Nuria Schoenberg e il critico Sandro Cappelletto. Stagione TV 2017/2018: in anteprima a pordenonelegge Gilda Piersanti. Presenta “I colori del crimine”, proiezione in prima assoluta venerdì 15 settembre della serie per il piccolo schermo in onda su Laeffe, con Jane Birkin, Camille Panonacle, Patrick Chesnais.
Musica e letteratura: il romanzo di Federico Zampaglione e Giacomo Gensini, il dialogo scenico di Mauro Corona e Luigi Maieron. Teatro e letteratura: in scena con Simone Cristicchi sulle tracce del mistico David Lazzaretti, l’autobiografia di Luca Barbareschi, la commedia dell’arte e il suo ‘profeta’, Arlecchino, incarnato da Ferruccio Soleri e Claudia Contin “Arlecchino”. E un rave letterario, Carnediromanzo, che rinnova il suo appuntamento nell’happening scenico del sabato sera, con Massimo Cirri e Natalino Balasso. Il fascino della radio a pordenonelegge 2017: in diretta dal festival programmi e protagonisti cult dell’etere, dalle dirette di Radio Rai FVG a “ Hollywood party ” e “ La lingua batte ”, alle voci di Massimo Cirri e Antonello Dose.(Comunicato Stampa) Copyright © 2015 Fondazione Pordenonelegge.it P.Iva 01738520939 Corso V. Emanuele II, 47 33170 - Pordenone (PN) Tel.: 0434.1573100 - 1573200 Fax: 0434.1573222 E-mail: fondazione@pordenonelegge.it

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

PER IL COMPLEANNO DI GIORGIO STREHLER A VENT'ANNI DALLA MORTE: 14 AGOSTO 1921