“ITALIA TUTTO BENE”: è questa una risposta da parte dei nostri giovani all’emergenza Coronavirus che ha investito l’Italia. Una nuova piattaforma online ideata da tre ragazzi, Pietro Antonini, Giovanni Riccardi e Giampietro Gagliardi, che in soli dieci giorni ha raggiunti 500mila utenti attivi e superato il milione di visualizzazioni.

Il progetto, pur essendo a respiro nazionale, si propone di offrire, gestire e selezionare le informazioni per i cittadini, a seconda della Regione e Provincia in cui essi si trovino, per permettere una comunicazione più mirata e più vicina alle esigenze dei singoli. Infatti, una volta avuto accesso al portale, dal sitoitaliatuttobene.it e selezionata la regione di interesse, si può accedere alle sezioni che comprendono news, statistiche, informazioni, numeri utili e contenuti di intrattenimento per la rubrica #iostoacasa. Tre sono gli obiettivi principali del progetto: in primis uno scopo informativo, come supporto alle istituzioni per una comunicazione semplice, limpida e diretta con la popolazione, su un tema in cui il mare magnum di news e dati rischia di sommergerci. In secondo luogo, dal lato del cittadino, facilita la ricerca di numeri utili o di servizi disponibili di cui godere. È attiva in questo senso la collaborazione conitalianiacasa.com che offre agli anziani o alle persone in difficoltà un servizio a domicilio per spesa, farmaci e beni di prima necessità grazie al contributo dei numerosi volontari. Ultimo, ma non meno importante, propone dei contenuti di intrattenimento e di supporto, anche emotivo, per trascorrere e affrontare, con un po’ di leggerezza, le ore in casa. Questo e molto altro si propongono i ragazzi di “Italia tutto bene”, pronti ad offrire un servizio essenziale alla popolazione: un unico luogo, di semplice accesso, dove trovare tutto il necessario per vivere questa emergenza al meglio. Un piccolo passo, di grande utilità, per far sì che in Italia vada tutto bene. Info: Italia Tutto Bene pr@italiatuttobene.it (COMUNICATO STAMPA) bellaunavitaallopera.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

ANDREA ZAUPA: UNA CARRIERA TRA CANTO, MEDITAZIONE E FOTOGRAFIA. INTERVISTA CON IL BARITONO VICENTINO CHE STA PER DEBUTTARE NEL PERSONAGGIO DI SCARPIA

STEFANIA BONFADELLI UNA REGISTA ALL'OPERA: DOPO IL VERDI COMICO A MARTINA FRANCA L'ARTISTA VERONESE METTE IN SCENA MARIA CALLAS MASTER CLASS

PER IL COMPLEANNO DI GIORGIO STREHLER A VENT'ANNI DALLA MORTE: 14 AGOSTO 1921